Cerca nel blog

lunedì 19 novembre 2012

°° "Nina e il Numero Aureo" di Moony Witcher °°


“NINA E IL NUMERO AUREO”-MOONY WITCHER

-Titolo: Nina e il numero aureo (La bambina della sesta luna)
-Autore: Moony Witcher
-Illustrazioni: Mattia Ottolini
-Casa Editrice: Giunti Junior
-Data di Pubblicazione: 24 Ottobre 2012
-Pagine: 284
-Prezzo: 12,90 €



TRAMA:

"Il mondo è salvo: Nina e i suoi amici hanno sconfitto Karkon Ca' D'Oro, ormai imprigionato inerte e senza vita in una statua. Venezia ha ripreso il suo volto sereno, fino alla notte in cui Nina, improvvisamente, si accorge che la stella sul palmo della sua mano destra sta cambiando colore. È l'inizio di una nuova, impossibile, missione, nella quale la ragazzina si scontrerà non solo con i suoi acerrimi nemici, ma anche con i primi insidiosi turbamenti del cuore. "

LA MIA RECENSIONE:

Aspettavo questo libro da moltissimi anni ed appena è uscito in libreria sono corsa ad acquistarlo! Letto in soli due giorni, Nina mi ha fatto volare ancora una volta con la fantasia in un mondo in cui non tornavo da parecchio tempo, ed è riuscita a farmi tornare alla mente i bellissimi ricordi di quando avevo undici anni e leggevo le sue avventure fantastiche.

Nina è ormai diventata, in questo capitolo, una bravissima alchimista e, accompagnata dai suoi fedelissimi amici: Cesco, Dodo, Roxy e Fiore dovrà combattere ancora il male che tornerà a sovrastarli. Sembrava infatti sconfitto una volta per tutte il cattivissimo conte Karkon ma, come vedrete, la situazione cambia improvvisamente una notte, in cui Nina verrà svegliata, di soprassalto dalla perfida e malefica risata del tanto detestato conte.

Si scoprirà infatti che Karkon è vivo, resuscitato grazie alla Pulvis Umbrae che, era in possesso dei suoi antenati: Jacopo Borio Ca’ D’oro e suo figlio Livio, i quali sono riusciti a spezzare in 4 parti il Numero Aureo, ovvero il numero che riesce ad armonizzare l’intero universo. Karkon, tornato alla sua potenza iniziale creerà l’Oro Buio, con l’obbiettivo finale di far dominare il male, progetto finale di vita.

Le quattro parti del Numero Aureo sono nascoste in diversi punti e sorvegliate dai Guerrieri Dormienti che, sono statue di pietra che controllano l’entrata delle fortezze che contengono il prezioso elemento, impedendo l’entrata a chiunque.

Nina però, questa volta avrà il prezioso appoggio di due fantasmi alchimisti, ovvero Jolia, la grande tartaruga e Filio Morgante, un signore molto alto e molto magro con capelli e barba molto lunghi che, io ho immaginato essere come Albus Silente. Grazie a questi due nuovi amici, al nonno Misha sempre presente e al grande sacrificio compiuto da Eterea, Nina ancora una volta dovrà riuscire a combattere la perfidia del conte.
In questo capitolo, per Nina ci saranno momenti ed emozioni mai provate che, ci accompagnano anche nella crescita della ragazzina e che ci fanno rivivere momenti passati che ricordiamo con tenerezza…


Scritto con fantasia, semplicità ed originalità, la mia scrittrice preferita, riesce a farmi sognare anche dopo tutti questi anni di grande attesa e, gliene sono profondamente grata, non smetterò mai di leggere i suoi romanzi, perché sono capaci di trasportarti in mondi in cui non si riuscirebbe a viaggiare da soli ma, grazie a lei grandi e piccini riescono a scoprire quella fantasia che, dovremmo avere tutti i giorni…

Consigliato a tutti gli amanti di Nina, come a tutti, il pubblico di Moony Witcher non ha limiti di età! Ringrazio quindi l’autrice per averci dato la possibilità di continuare a fantasticare e ringrazio moltissimo Mattia Ottolini per le fantastiche illustrazioni che, hanno reso meravigliosa questa nuova avventura di Nina!


Se volete vedere la mia video recensione cliccate qui---> http://www.youtube.com/watch?v=rPFk17pXcPU&feature=plcp


VOTO:5 /5




Nessun commento:

Posta un commento