Cerca nel blog

domenica 22 luglio 2012

Prima recensione cinematografica: "Biancaneve e il Cacciatore"


“BIANCANEVE E IL CACCIATORE”
(Snow White & the Huntsman)


 Il film è un adattamento cinematografico della famosa fiaba “Biancaneve e i sette nani”.Film del 2012 diretto dal regista Rupert Sanders ed  interpretato da alcuni volti a noi già noti, come: Kristen Stewart, Chris Hemsworth, Charlize Theron e Sam Claflin.


L’ anno di Biancaneve, ebbene sì cari amici, questo è proprio l’anno di Biancaneve, infatti come forse saprete questo non è il primo film uscito quest’anno in merito a questa fiaba, ma abbiamo anche visto partecipe nelle nostre sale, un'altra interpretazione dello stesso racconto ovvero, quello interpretato dalla bellissima Julia Roberts, anche se molto diverso dalla fiaba-fantasy che abbiamo appunto visto nelle sale grazie a quest’ultima interpretazione di Rupert Sanders.

Questa volta abbiamo invece non più una fiaba ma quasi un fantasy, basta vedere l’atteggiamento di Biancaneve pura e innocente ma allo stesso tempo combattiva e battagliera fino proprio a diventare una reale guerriera.
Sanders ha appunto preso la fiaba dei fratelli Grimm e ne ha cambiati alcuni aspetti e particolarità, come ad esempio il fatto che l’eroina sia rinominata come  “bianca come la neve e bruna come l'ebano”.


La storia narra di una bambina strappata con la violenza dal suo popolo, battezzata ad un maleficio, si tratta appunto della nostra Ravenna, la regina cattiva, determinata a vendicare il suo popolo. Alimentata da questo potere nero, ucciderà durante la prima notte di nozze Re Magnus, padre di Biancaneve e si impossesserà del suo regno, relegando la piccola principessa all’interno della torre nord, buia e desolata. Gli anni passeranno e il reame morirà a poco a poco, sotto il dominio di questa perfida donna, fino al giorno in cui lo specchio rivela a Ravenna, che per avere l’immortalità assoluta dovrà sconfiggere la più bella, Biancaneve che ormai aveva raggiunto la maggiore età.
Ravenna ordinerà al fedele fratello di condurla al suo cospetto, fortunatamente Biancaneve colpendolo con un chiodo appena recuperato, riuscirà a sfregiarlo e ottenere la libertà, sfuggendo alla regina e scappando all’interno del bosco. Nera dalla rabbia, Ravenna assolderà un cacciatore col compito di recuperare per lei la fanciulla, ma come vedremo poi, la storia si rivelerà piena si suspense e intrecci che porteranno all’unione dei due.



In questo film ho visto molti richiami ad altre opere cinematografiche, nonostante mi sia piaciuto posso dire che tali richiami sono stati forse un po’ eccessivi, come ad esempio: la regina “Dissenatrice” succhia-anime ci riporta ad Harry Potter, il maghetto tanto conosciuto; alcuni scenari e compagnie formate dai nani ci riportano, insieme alle colonne sonore al “Signore degli Anelli”; una Kristen Stewart che recita come se stesse recitando “Bella Swan” di Twilight ed infine il cervo all’interno del bosco fatato che ci riporta al celebre film delle “Cronache di Narnia”, sembra quasi impersonare il Leone… direi che vi ho reso bene grazie a questi esempi ciò a cui mi riferivo.


Nonostante tutto questo, devo dire che ho apprezzato anche questa nuova versione della fiaba di Biancaneve e vi invito ad andare a vederla!

Alla prossima!!

3 commenti:

  1. Io sono di gusti cinematografici molto difficili. Sicuramente non lo vedrò al cinema (gli esigui fondi dedicati allo scopo preferisco utilizzarli per film che ne valgano decisamente la pena, per esempio il prossimo Batman di Nolan che attendo con grande ansia), ma metterò da parte i pregiudizi che mi sono fatto in merito a questo film, di cui la maggior responsabile è la Stewart, e , grazie al fatto che sei riuscita ad apprezzarlo, gli darò una chance alla prossima uscita in home video. Grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco anche io sono abbastanza di gusti difficili e prediligo andare al cinema solo in grand occasioni ^^ ma ieri sera è stato un caso e ho deciso di parlarvene! fammi sapere quando lo vedrai, che ne pensi!! :) Grazie a te!

      Elimina
  2. Ho visto il film al cinema e mi è piaciuto molto!!! Scene avventure e avvincenti!! =D In lista ho anche il libro che presto leggerò!! ;)

    RispondiElimina